Please enable JS

Scrivanie e Scrittoi

Riferimenti

Modello: Scrivanie e Scrittoi classici e moderni

Condividi:

Scrivanie e Scrittoi

Per arredare gli ambienti in maniera funzionale e ottenere risultati di grande bellezza e armonia è importante scegliere le soluzioni più adatte: ciò vale in modo particolare per gli uffici, gli studi professionali e gli angoli studio perché devono favorire la concentrazione ed essere veramente efficienti. Nel nostro showroom sono esposte scrivanie e scrittoi declinati in tanti stili e materiali, così da poter soddisfare tutte le esigenze e inserirsi in ogni contesto. Si va dalle scrivanie moderne a quelle di design, dai modelli retrò a quelli pensati per le camerette. Al tempo stesso vengono proprosti complementi nella migliore tradizione, frutto di know-how innovativi, di qualità e sempre alla moda nel settore dell'arredamento e della progettazione di interni.

Per lavorare o studiare in maniera efficace e concentrarsi sulle attività che si stanno svolgendo è necessario adottare l'arredamento adatto per rendere l'ambiente piacevole alla vista e molto accogliente. Infatti le caratteristiche dell'ufficio, del proprio studio oppure della camera da letto attrezzata con un angolo studio sono fondamentali per avere notevoli prestazioni. Non bisogna dimenticare che il contesto influenza in maniera positiva o negativa l'umore e il livello di attenzione delle persone a seconda dei colori dominanti, delle scelte d'arredo e della luminosità. Inoltre le scrivanie devono garantire ordine, precisione e razionalità, così da avere tutto a portata di mano. Per questo vengono molto apprezzate le scrivanie angolari, in quanto consentono di ottimizzare lo spazio a disposizione.

Scrivanie e scrittoi elementi d'arredo

La scelta delle scrivanie e degli scrittoi per la casa e l'ufficio deve essere fatta con grande attenzione: infatti i modelli presentano caratteristiche molto diverse tra loro per stile e design. Solo in questo modo si ottiene una soluzione d'insieme armonica, equilibrata e piacevole alla vista per favorire la concentrazione nello studio e nel lavoro. Questo mobile è il centro focale della stanza e l'elemento più importante in quanto deve garantire un piano d'appoggio ampio e alcuni vani contenitori per organizzare i documenti in maniera precisa. Inoltre è bene valutare lo stile della stanza, così da evitare contrasti stridenti. Ad esempio le scrivanie moderne sono indicate in contesti contemporanei e si basano su soluzioni innovative per quanto riguarda i materiali oppure le modalità di lavorazione.

Tipologie di scrivanie e scrittoi

La scelta delle scrivanie per ufficio oppure per lo studio deve essere fatta tenendo conto anche delle numerose tipologie tra le quali poter scegliere. Ad esempio le scrivanie per camerette sono soluzioni ergonomiche e compatte, spesso molto colorate o innovative che vengono posizionate nelle stanze dei ragazzi. Vengono abbinate a sedute coordinate così da creare un angolo studio organizzato dove poter fare i compiti e riporre ordinatamente libri, materiale di cancelleria e quaderni. Si tratta di soluzioni che devono dare vivacità e allegria alla camera da letto, essere poco ingombranti e in linea con i gusti dei bambini sia per i colori che per le forme. Invece le scrivanie di design risultano spesso dei veri oggetti di alta qualità e raffinatezza, in grado di valorizzare pienamente il contesto. Le forme e le rifiniture attirano immediatamente l'attenzione, così da rendere la scrivania la vera protagonista dell'arredo della stanza.

I materiali

Le scrivanie si differenziano notevolmente tra loro in base anche ai materiali utilizzati: è bene valutare anche la rifinitura e la lavorazione dei vari modelli. Scrivanie moderne sono spesso in metallo e vetro, tuttavia si trovano anche soluzioni in legno chiaro dalle linee essenziali, squadrate e minimali. Inoltre non mancano esemplari che abbinano due materiali diversi, come il metallo e il legno per creare un impatto estetico di grande qualità. Le scrivanie di design si caratterizzano per l'adozione di materiali innovativi, come l'acciaio, l'alluminio, il policarbonato trasparente oppure colorato. Inoltre sono declinate in forme originali, di grande impatto estetico e molto funzionali. Invece le scrivanie retrò impiegano soprattutto il legno, prediligendo le essenze di colore scuro e forme squadrate e massicce. Queste soluzioni sono indicate in ambienti classici oppure per realizzare piacevoli effetti contrasto, da studiare con attenzione.